FAD Ecliptica

Data: 08 settembre - Webinar

Descrizione

La psoriasi è una patologia infiammatoria cronica immuno-mediata, la cui prevalenza più elevata (1.5-3%) si osserva nelle popolazioni dell’Europa occidentale e tra i bianchi nord-americani. La psoriasi può manifestarsi ad ogni età (età media di insorgenza 28 anni), e presenta molti fenotipi. La forma più comune è la psoriasi cronica in placche. La psoriasi può avere un impatto molto rilevante sulla qualità di vita, e si associa a patologie sistemiche, tra cui rivestono particolare rilievo l’artrite psoriasica (20-30%), la sindrome metabolica e un aumento dell'incidenza di patologie cardiovascolari. Il trattamento della psoriasi deve essere adattato sia alle caratteristiche della malattia (tipo, estensione, localizzazione) sia a quelle del paziente (età, sesso, stato di salute, attività lavorativa, stato psico-emotivo), tenendo presente le caratteristiche della terapia. Nelle forme localizzate sono indicate terapie topiche, mentre nelle forme più estese si possono utilizzare la fototerapia oppure farmaci sistemici, tradizionali e biotecnologici. Le maggiori criticità riguardano il ritardo diagnostico e dell’inizio di una terapia adeguata, la possibilità di attuare un trattamento precoce e intensivo nelle forme gravi giovanili al fine di modificare il decorso naturale della malattia e prevenire le complicazioni, e il bisogno di terapie più sicure ed efficaci. Nel 10-20% dei casi la malattia è estesa da richiedere una terapia sistemica. Attualmente sono disponibili diverse terapie sistemiche per il trattamento della psoriasi moderata-grave. La scelta della terapia tiene conto delle caratteristiche del paziente (controindicazioni), delle sue comorbilità e preferenze, e dei costi del trattamento. L’orientamento più moderno è verso terapie sistemiche precoci, molto efficaci, sicure e che siano attive sui vari aspetti della malattia. L’obiettivo è di cambiare la storia naturale della malattia e restituire al paziente una vita normale. Nel corso del meeting verranno discussi questi aspetti mediante letture e la presentazione di casi clinici “real life”.
Obiettivi formativi specifici
Si tratta di incontri di piccoli gruppi (<25 medici) a cui partecipano dermatologi esperti nella gestione dei pazienti con psoriasi grave e con artrite psoriasica. Gli incontri hanno lo scopo di condividere e discutere le problematiche legate alla terapia per una gestione globale più efficace dei pazienti.

Obiettivi formativi specifici

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Docenti

G. Girolomoni
P. Gisondi
F. Bardazzi
R. Balestri
V. Di Lernia
G. Lemme
S. Piaserico

Programma Scientifico

09.00-09.15 Accesso partecipanti
09.15-09.30 Caso clinico, G. Girolomoni
09.30-09.45 Caso Clinico, P. Gisondi
09.45-10.00 Caso clinico, F. Bardazzi
10.00-10.15 Caso clinico, R. Balestri
10.15-10.30 Caso clinico, V. Di Lernia
10.30-10.45 Caso clinico, G. Lemme
10.45-11.00 Caso clinico, S. Piaserico
11.00-11.15 Discussione e conclusioni

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.


Ore formative: 2
Crediti: 6
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis Farma e Insiderma

Corso gratuito

Numero massimo accreditamenti ECM: 20 persone

Data: 07 novembre - Webinar

Descrizione

L’artrite psoriasica (AP) e la spondilite anchilosante (SpA) sono patologie infiammatorie che colpiscono soggetti in età giovane adulta con esordio spesso subdolo, sintomatologia sorda, incostante, ricorrente, esami ematici normali o poco alterati, altera-zioni radiologiche spesso confuse con l’artrosi. Sono causa di danno irreversibile e deficit funzionale che possono essere evitati da una diagnosi precoce e da una adeguata terapia. I nuovi farmaci, per la loro particolare efficacia in queste forme, stanno rivoluzionando la storia naturale della malattia. Grava ancora un pesante ritardo diagnostico per il mancato riconoscimento della patologia da parte del medico di medicina generale e talora degli specialisti stessi.

Docenti

Dott.ssa Gaia Navarra
Dott.ssa Mariaelisa Giovanna Rampudda
Dott.ssa Daniela Righetti
Dott.ssa Camilla Taglietti

Programma Scientifico

8.55-9.00 Registrazione partecipanti
9.00-9.20 Presentazione del progetto Joint, G. Navarra, C. Taglietti
9.20-10.00 Presentazione di alcuni dati del progetto Joint, M. G. Rampudda, D. Righetti
10.00-11.00 Discussione
11.00-11.30 RED FLAGs, M. G. Rampudda, D. Righetti

Obiettivo formativo

Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera


Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico Chirurgo specializzato in medicina generale (medico di famiglia).
Sponsor: Novartis Farma  
 Corso gratuito

 

Data: 09 Ottobre - Webinar

Descrizione

La psoriasi, una dermatosi molto frequente a decorso cronico recidivante è una patologia conosciuta e solitamente facile da diagnosticare; esistono tuttavia alcune forme di psoriasi cosi come alcuni quadri dermatologici che assomigliano a questa senza tuttavia condividerne tutti gli aspetti clinici e istopatologici che sono invece meno noti, più difficili non solo da diagnosticare ma anche da trattare, che vanno sotto la voce di dermatiti psoriasiformi. Lo scopo di questo incontro è descrivere le caratteristiche cliniche delle varianti meno frequenti della psoriasi volgare e delle dermatosi psoriasiformi per fornire ai partecipanti gli strumenti di una più agevole diagnosi e le novità terapeutiche attualmente a disposizione, dopo aver effettuato un’accurata revisione della letteratura. Le patologie dermatologiche che saranno trattate sono le seguenti: psoriasi pustolosa, psoriasi eritrodermica, dermatite acrale psoriasiforme, paracheratosi pustolosa, pitiriasi rubra pilaris, lichen simplex, prurigo, sifilide secondaria psoriasiforme e sindrome di Reiter.

Docenti

Dott. Federico Bardazzi (Bologna)
Dott.ssa Camilla Loi (Bologna)
Dott.ssa Michela Magnano (Bologna)
Dott.ssa Lidia Sacchelli (Bologna)
Dott.ssa Vera Tengattini(Bologna)

Programma Scientifico

17.00-17.15    Psoriasi pustolosa e psoriasi eritrodermica, F. Bardazzi
17.15-17.30    Atopic psoriasis: una nuova entità? C. Loi
17.30-17.45    Dermatite acrale psoriasiforme, paracheratosi pustolosa, M. Magnano
17.45-18.00     Pitiriasi rubra pilaris, V. Tengattini
18.00-18.15    Sifilide secondaria psoriasiforme, Sindrome di reiter, Lichen Simplex, L. Sacchelli
18.15-19.00    Discussione e conclusioni

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.


Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis Farma e Xilderma

 Corso gratuito

 

 

Data: 02 Ottobre - Webinar

Descrizione

Le spondiloartriti includono un gruppo di patologie reumatiche piuttosto frequenti nella popolazione e di alto impatto sociale. Il trattamento delle spondiloartriti è costituito principalmente dai farmaci antiinfiammatori non steroidei e dei farmaci biologici tra i quali gli inibitori del pathway IL17A mediato come Secukinumab.È stato infatti dimostrato che l’IL17A è la citochina chiave nella patogenesi di queste patologie oltreche della psoriasi.
I dati disponibili ad oggi che derivano dai numerosi RCTs con un follow up per alcuni di essi pari a 5 anni, dimostrano che l’inibizione selettiva dell’IL17A con Secukinumab consente di ottenere una rapida risposta clinica, che viene mantenuta nel tempo grazie anche al favorevole profilo di sicurezza del farmaco, unitamente alla inibizione radiografica della progressione del danno osseo strettamente dipendente dallo specifico ruolo di IL17A a livello delle entesi dell’osso.È importante, alla luce di queste evidenze scientifiche considerare l’efficacia del farmaco anche nel setting di real Life caratterizzato dalla gestione di pazienti spesso complicati per la presenza di comorbidità associate alle patologie sopra indicate o dalla notevole variabilità nell’espressione delle manifestazioni cliniche.
Lo scopo del corso è fornire ai partecipanti la dimostrazione di efficacia e sicurezza relativamente al farmaco e alle sue applicazioni in particolari situazioni cliniche e condividere le esperienze dalla real Life dei reumatologi di tre centri veneti ritenuti esperti nella gestione di queste patologie.

Docenti

Dott. S. Bettio
Dott. K. Botsios
Dott. A. Carletto
Dott.ssa M. Felicetti
Dott.ssa M. G. Lorenzin
Dott.ssa E. Mazzola
Dott.ssa A. Ortolan
Dott. B. Raffeiner
Prof.ssa R. Ramonda
Dott. A. Roccia
Dott.ssa M. Zen

Obiettivo formativo

Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura.

Programma Scientifico

14:50-15:00    Registrazione partecipanti

15:00-15:10    Introduzione, R. Ramonda

15:10-15:25    Relazione non ECM:
                       Presentazione EXCEED,
                       E. Mazzola

15:25-15:40   Relazione non ECM:
                      Ottimizzazione delle risorse in Reumatologia,
                      A. Roccia

15:40-17:30   OUTCOME a Lungo Termine nella Real Life esperienza clinica e casi clinici,

                      A. Carletto
                      S. Bettio
                      K. Botsios
                      M.G. Lorenzin
                      M. Zen
                      B. Raffeiner 
                      A. Ortolan
                      M. Felicetti

Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso:  Medico chirurgo specializzato in medicina interna e reumatologia.
Sponsor: Novartis Farma 

 Corso gratuito

 

Data: 01 ottobre - Webinar

Descrizione

In occasione del congresso viene istituito un premio da assegnare a 3 giovani medici italiani, di età non superiore ai 45 anni, che abbiano analizzato casi clinici o casistiche di particolare interesse aventi per oggetto la malattia psoriasica.
Per candidarsi bisogna inviare alla Segreteria Organizzativa Ecliptica srl all’indirizzo e-mail simona.bulgari@ecliptica.it entro e non oltre il 27 luglio 2020:

- Titolo

- Descrizione del caso con particolare riferimento alla storia clinica del paziente (in generale) e alla strategia terapeutica adoperata)

- Nome, cognome, data di nascita, affiliazione, e-mail del candidato, nonché relatore, nel caso in cui venga selezionato

Docenti

Prof.ssa Annamaria Offidani

Programma Scientifico

15:00-15:05   Accesso alla piattaforma
15:05-15:40   Esperienza sulle Anti IL-17, A. Offidani
15:40-17:25   Discussione dei casi clinici selezionati
17:25-17:35   Votazione dei casi clinici

Obiettivo formativo

Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP)


Ore formative : 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis Farma e Xilderma

Corso Gratuito

 

 

 

WELCOME TO THE NEW DIGITAL SIMID

Dear Colleagues and Friends,

We are very pleased to welcome you at the 3rd European Workshop on Skin Immune Mediated Inflammatory Diseases (Digital SIMID).

The Workshop is aimed to comprehensively discuss SIMID from basic mechanisms to therapy. Specifically, the Workshop wants to emphasize a discussion, which drives new research on common pathogenetic pathways and on the use of new anti-inflammatory and immunoregulatory drugs.

Inflammatory and immune-mediated diseases have a great prevalence and relevance to general medicine and dermatology. Pathways common to different diseases are being elucidated and many new treatment options are becoming available, increasing the need of forums where basic, translational and clinical research are presented together.

In consideration of the ongoing COVID 19 outbreak, the 3rd SIMID Workshop has been converted into a Digital meeting. Therefore, the meeting will be held in a digital web platform where registered people will have the possibility to watch lectures, download the presentations and directly ask questions or make comments to the lecturers. Italian ECM credits will be provided.

Kindest Regards

Giampiero Girolomoni
Lluís Puig
Paolo Gisondi

Data: 22 settembre dalle ore 15:00 alle ore 18:05

Candidatura partecipazione premio: entro il 6 luglio 2020

Descrizione

In occasione del congresso viene istituito un premio da assegnare a 3 giovani medici italiani, di età non superiore ai 45 anni, che abbiano analizzato casi clinici o casistiche di particolare interesse aventi per oggetto la malattia psoriasica.

Per candidarsi bisogna inviare alla Segreteria Organizzativa Ecliptica srl all’indirizzo e-mail eleonora.tinti@ecliptica.it entro e non oltre il 6 luglio 2020:
- Titolo
- Descrizione del caso con particolare riferimento alla storia clinica del paziente (in generale) e alla strategia terapeutica adoperata)
- Nome, cognome, data di nascita, affiliazione, e-mail del candidato, nonché relatore, nel caso in cui venga selezionato

Le descrizioni dei casi clinici pervenute verranno sottoposte in forma anonima al Prof. Gisondi che selezionerà i 10 migliori casi.

Questi 10 dovranno essere presentati durante l’evento (10’ di presentazione), dove verranno votati i 3 migliori casi.

RELATORI: C. Lasagni; F. Bardazzi, V. Di Lernia, P. Gisondi

MODERATORI: A. Conti; M. Corazza


Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.


Sponsor: Novartis Farma
 

Corso gratuito

Partecipanti ammessi: 50

 

Data: 03 settembre dalle ore 14:30 alle ore 17:35

Candidatura partecipazione premio: entro il 26 giugno 2020

Descrizione

In occasione del congresso viene istituito un premio da assegnare a 3 giovani medici italiani, di età non superiore ai 45 anni, che abbiano analizzato casi clinici o casistiche di particolare interesse aventi per oggetto la malattia psoriasica.

Per candidarsi bisogna inviare alla Segreteria Organizzativa Ecliptica srl all’indirizzo e-mail eleonora.tinti@ecliptica.it entro e non oltre il 26 giugno 2020:

- Titolo

- Descrizione del caso con particolare riferimento alla storia clinica del paziente (in generale) e alla strategia terapeutica adoperata)

- Nome, cognome, data di nascita, affiliazione, e-mail del candidato, nonché relatore, nel caso in cui venga selezionato

Le descrizioni dei casi clinici pervenute verranno sottoposte in forma anonima al Dott. Bardazzi e al Dott. Di Lernia che selezioneranno i 10 migliori casi.
Questi 10 dovranno essere presentati durante l’evento (10’ di presentazione), dove verranno votati i 3 migliori casi.

RELATORI: C. Lasagni; F. Bardazzi, V. Di Lernia, P. Gisondi

MODERATORI: A. Conti; M. Corazza


Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.


Sponsor: Novartis Farma
 

Corso gratuito

 Partecipanti ammessi: 50

Data: 10 giugno - 10 settembre

Razionale

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica che colpisce il 2-3% della popolazione e presenta un decorso cronico caratterizzato da fasi di miglioramento o remissione, alternata da fasi di esacerbazione.

La psoriasi si associa molto spesso a delle comorbilità metaboliche (obesità, diabete, steatosi epatica), psicologiche (ansia e depressione), all’artropatia psoriasica e, occasionalmente anche a malattie croniche infiammatorie intestinali per cui vi è la necessita di un approccio multidisciplinare al fine di una corretto e completo managment del paziente.

Nelle forme localizzate sono indicate terapie topiche, mentre nelle forme più estese si possono utilizzare la fototerapia oppure farmaci sistemici, tradizionali e biologici.

I farmaci biologici sono un’importante e innovativa risorsa terapeutica per il paziente con psoriasi, perchè consentono di indurre e mantenere nel tempo una remissione completa o quasi della malattia garantendo un ottimo profilo di sicurezza.

Diverse classi di farmaci biologici sono disponibili oggi, inclusi gli inibitori del TNF-α (infliximab, etanercept, adalimumab e certolizumab), che sono stati i primi a essere introdotti, l’inibitore dell’IL-12/23 (ustekinumab), gli inibitori dell’IL-17 (secukinumab, ixekizumab e brodalumab) e dell’IL-23 (guselkumab).

Le diverse classi di farmaci biologici si distinguono in termini di meccanismo di azione e, di conseguenza, anche in termini di efficacia e profilo di sicurezza. Le loro caratteristiche differenzianti, rendono ciascuna classe preferibile in un determinato e specifico profilo di paziente, anche in relazione alla sue comorbidità.

Nel paziente con malattia di Crohn, ad esempio, è preferibile la classe degli inibitori del TNF-α rispetto agli inibitori dell’IL-17, il cui impiego può indurre un peggioramento della malattia cronica infiammatoria intestinale. Viceversa, in un paziente con tubercolosi latente è preferibile la classe degli inibitori dell’IL-17, rispetto agli inibitori del TNF-α, per un minor rischio di riattivazione della tubercolosi.

L'obiettivo della FAD è fornire informazioni utile ai discenti per inquadrare il paziente dal punto di vista diagnostico e scegliere l’approccio terapeutico più opportuno in funzione delle sue condizioni cliniche. La scelta del trattamento della psoriasi è infatti condizionata da una serie di variabili che vanno considerate inclusi età, sesso, peso, comorbilità, gravità della psoriasi, localizzazione delle lesioni, intensità di eritema e desquamazione, presenza di comorbilità.

Programma Scientifico

Le dermatiti psoriasiformi: il challenge della diagnosi differenziale, F. Bardazzi
Il trattamento della psoriasi moderata severa con farmaci inibitori della IL-17. Focus su efficacy e safety, V. Di Lernia
L’approccio al paziente con psoriasi e comorbidità cardiovascolari, S. Piaserico
L’approccio al paziente con psoriasi e artropatia psoriasica, P. Gisondi

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Docenti

P. Gisondi - Responsabile Scientifico
F. Bardazzi
V. Di Lernia
S. Piaserico

Ore formative: 5
Crediti: 5
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia, Medicina Generale, Farmacisti, Infermieri
Sponsor: Novartis Farma e Insiderma