slide image
Ecliptica Srl

Ecliptica offers educational residential courses providing ECM credits all over Italian territory for all professional profiles and disciplines.

Visit our Website
slide image
Ecliptica Srl

Ecliptica offers educational residential courses providing ECM credits all over Italian territory for all professional profiles and disciplines.

Visit our Website
slide image

Webinar, FAD on-line

Login

FAD Ecliptica

Ecliptica’s e-learning platform came into existence to offer high quality on-line educational courses for all professional profiles.
An e-learning platform is a teaching methodology that transfers knowledge and gives the opportunity to share experiences through the internet.
You only need a PC connected to internet to eliminate distances that hinder the learning process.

Ecliptica

Ecliptica is a young and dinamic company, headquartered in brescia, active since 1998. Ecliptica is based on a multiannual experience in the field of congress and event organization.

ECM

Ecliptica offers educational residential courses providing ECM credits all over Italian territory for all professional profiles and disciplines.

Visit our Website

Ecliptica’s e-learning platform came into existence to offer high quality on-line educational courses for all professional profiles.

Course Catalogue

Help and Support

We redacted an easy manual to explain how to use Ecliptica’s e-learning platform. We suggest starting from here!

User Manual

Available courses

DIGITAL SIMID - 3rd European Workshop on Skin immune mediated inflammatory diseasesPayPal

WELCOME TO THE NEW DIGITAL SIMID

Dear Colleagues and Friends,

We are very pleased to welcome you at the 3rd European Workshop on Skin Immune Mediated Inflammatory Diseases (Digital SIMID).

The Workshop is aimed to comprehensively discuss SIMID from basic mechanisms to therapy. Specifically, the Workshop wants to emphasize a discussion, which drives new research on common pathogenetic pathways and on the use of new anti-inflammatory and immunoregulatory drugs.

Inflammatory and immune-mediated diseases have a great prevalence and relevance to general medicine and dermatology. Pathways common to different diseases are being elucidated and many new treatment options are becoming available, increasing the need of forums where basic, translational and clinical research are presented together.

In consideration of the ongoing COVID 19 outbreak, the 3rd SIMID Workshop has been converted into a Digital meeting. Therefore, the meeting will be held in a digital web platform where registered people will have the possibility to watch lectures, download the presentations and directly ask questions or make comments to the lecturers. Italian ECM credits will be provided.

Kindest Regards

Giampiero Girolomoni
Lluís Puig
Paolo Gisondi

Course

01 Ott -18 Dic La terapia attuale della psoriasi moderata-graveSelf enrolment

Data: 01 ottobre - 18 dicembre

Presentazione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica immuno-mediata sistemica. Clinicamente si presenta con placche eritemato-desquamative infiltrate, tipicamente localizzate alle superfici estensorie. La psoriasi si associa a un aumentato rischio di comorbilità, soprattutto malattie che condividono gli stessi meccanismi patogenetici, come l’artrite psoriasica e il morbo di Crohn.
Inoltre, la psoriasi moderata-grave, ma non quella lieve, si associa a malattie metaboliche come obesità, dislipidemia, steatosi epatica non alcolica e diabete, e a un aumentato rischio di malattie cardiovascolari, come infarto miocardico e ictus, e di morte per malattie cardio-vascolari. I trattamenti sistemici della psoriasi possono avere un impatto notevole, sia positivo che negativo, sulle malattie associate.
Quindi nei pazienti con psoriasi moderata-grave, la presenza di alcune comorbilità può avere un impatto significativo nella decisione di utilizzare una terapia piuttosto che un'altra.
I regimi di trattamento per i pazienti affetti da psoriasi devono di conseguenza essere adattati, per soddisfare le esigenze specifiche, alla gravità della malattia, all'impatto sulla qualità della vita, alla risposta alle precedenti terapie e alla presenza di comorbilità.

Programma Scientifico

Modulo I : Concetti generali sul trattamento dei pazienti con psoriasi moderata-grave

Modulo II : Terapia sistemica della psoriasi 

Modulo III : Comorbilità

Obiettivo formativo

Linee guida - protocolli - procedure

Responsabile Scientifico

Prof. Giampiero Girolomoni

Università degli Studi di Verona

Ore formative: 14 
Crediti: 14
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico Chirurgo specializzato in Dermatologia e Venereologia
Sponsor: Novartis Farma

Course

29 Ott - Sinergia tra ospedale e territorio: la malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 29 Ottobre Webinar

Descrizione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica che colpisce il 2-3% della popolazione e presenta un decorso cronico caratterizzato da fasi di miglioramento o remissione, alternata da fasi di esacerbazione. La psoriasi si associa molto spesso a delle comorbilità metaboliche (obesità, diabete, steatosi epatica), psicologiche (ansia e depressione), all’artropatia psoriasica e, occasionalmente anche a malattie croniche infiammatorie intestinali per cui vi è la necessita di un approccio multidisciplinare al fine di una corretto e completo managment del paziente.
L'obiettivo del corso è fornire informazioni utile ai discenti per inquadrare il paziente dal punto di vista diagnostico e scegliere l’approccio terapeutico più opportuno in funzione delle sue condizioni cliniche.
La scelta del trattamento della psoriasi è infatti condizionata da una serie di variabili che vanno considerate inclusi età, sesso, peso, comorbilità, gravità della psoriasi, localizzazione delle lesioni, intensità di eritema e desquamazione, presenza di comorbilità.
Il modo migliore per fare questa tipologia di medical education è attraverso la presentazione di casi clinici paradigmatici di psoriasi lieve, moderata e grave e delle sue diagnosi differenziali.

Programma Scientifico

29 ottobre 2020

17.50-18.00 Accesso partecipanti
18.00-18.20 La psoriasi: inquadramento clinico, V. Di Lernia
18.20-18.40 L’artrite psoriasica, V. Di Lernia
18.40-19.00 Discussione e conclusioni

5 novembre 2020

17.50-18.00 Accesso partecipanti
18.00-18.40 La co-gestione del paziente psoriasico grave, V. Di Lernia
18.40-19.00 Discussione e conclusioni

Responsabile Scientifico

Dott. Vito Di Lernia
UO Dermatologia, Arcispedale Santa Maria Novella
Reggio Emilia

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso:Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis, Xilderma

 

Corso gratuito

 

Course

30 Ott - IL MAL DI SCHIENA INFIAMMATORIO - Corso di aggiornamentoSelf enrolment

Data: 30 Ottobre 

Descrizione

Il mal di schiena è una condizione molto frequente nella popolazione adulta.  Si distinguono 3 grossi gruppi di cause: meccaniche, infiammatorie e neoplastiche. Le cause meccaniche più frequenti sono l’artrosi, le patologie del disco vertebrale e l’osteoporosi. Le cause infiammatorie principalmente sono di tipo non infettivo e sono rappresentate principalmente dalle spondiloartriti, un gruppo di patologie caratterizzate da infiammazione a carico delle articolazioni sacro-iliache, del disco intervertebrale e delle vertebre, dovute ad una anomala produzione di sostanze ad azione infiammatoria da parte delle cellule del sistema immunitario. Le cause neoplastiche sono dovute o a tumori che insorgono direttamente nelle vertebre o per metastasi di tumori localizzati in altri organi. Patologie infiammatorie strettamente collegate al mal di schiena sono la spondiloartrite assiale, l’artrite psoriasica, l’artrite reattiva e l’artrite legata alle malattie infiammatorie intestinali. È fondamentale una diagnosi precoce per identificare la lombalgia infiammatoria e per permettere una corretta gestione. L’ approccio multidisciplinare, l’utilizzo di terapie farmacologiche, l’esecuzione di percorsi riabilitativi appropriati, permettono al paziente di limitare la cronicizzazione della patologia e di conseguenza il danno funzionale. L’obiettivo di questo corso è quello di rafforzare la collaborazione tra medici di medicina generale e specialisti alimentando una corretta collaborazione sui percorsi diagnostico- terapeutici da seguire in una condizione non infrequente come il mal di schiena infiammatorio.

Programma Scientifico

15.00-15.05 Accesso partecipanti
15.05-15.10 Introduzione e presentazione del corso, K. Botsios, PA. Rossato

I sessione
Moderatori: G. Berton, PA. Rossato

15.10-15.30 Il mal di schiena: inquadramento clinico e primo approccio dal Medico di medicina generale, PA.Rossato
15.30-15.50 La spondiloartrite assiale: novità sulla diagnosi e terapia, K. Botsios
15.50-16.10 L’ “immaging” nella patologia infiammatoria del rachide , F. Liessi

II sessione
Moderatori : G. Berton, A. Gamba

16.10-16.55 Discussione interattiva: esperienze a confronto nella gestione dei pazienti con lombalgia infiammatoria PA. Rossato, K. Botsios, F. Liessi
16.55-17.00 Take Home Message, K. Botsios, PA. Rossato

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.


Ore formative
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in Medicina Generale, Reumatologia, Medicina Fisica, Radiologia, Medicina Interna.
Sponsor: Novartis Farma

 

Course

5 Nov - Sinergia tra ospedale e territorio: la malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 5 Novembre Webinar

Descrizione

La psoriasi è una malattia cronica immunomediata ad eziologia multifattoriale, colpisce circa il 3% della popolazione e nel 10% si presenta in forma severa; influisce sulla salute del paziente, sulla qualità di vita e sulla spesa del sistema socio-sanitario.
Lo stato infiammatorio che caratterizza la forma attiva e diffusa della malattia psoriasica interessa non solo la cute o le articolazioni ma tutto l’organismo, in particolare il sistema cardio-circolatorio.
La complessità della malattia psoriasica e l’introduzione di opzioni terapeutiche innovative impone una gestione integrata al fine di ottimizzare i percorsi di cura e razionalizzare la spesa farmaceutica.
L’integrazione fra i diversi operatori sanitari può portare significativi vantaggi nella valutazione della gravità della condizione clinica globale del paziente e conseguentemente promuovere l’avvio di terapia mirate non solo al controllo della malattia cutanea ma anche delle co-morbidità. A questo scopo è opportuno migliorare la collaborazione fra ospedale e territorio promuovendo il dialogo fra specialisti ospedalieri, specialisti territoriali e medici di medicina generale. Anche l’ambulatorio multidisciplinare dermatologico/reumatologico può essere uno strumento efficace per ottimizzare la gestione del paziente affetto da malattia psoriasica.

Programma Scientifico

18.20-18.30 Accesso partecipanti
18.30-18.50 La psoriasi: inquadramento clinico, A. Gatti
18.50-19.10 L’artrite psoriasica, C Facchini
19.10-19.30 La co-gestione del paziente psoriasico grave, L. Schiesari
19.30-19.45 Casi clinici, M. Pagliaro
19.45-20.00 Discussione e conclusioni

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Responsabile Scientifico

Dott. Alessandro Gatti
Ospedale Ca’ Foncello, Treviso

Ore formative: 1
Crediti: 1,5
Professioni e discipline che possono accedere al corso:Medico chirurgo specializzato in Dermatologia e Venereologia e Medicina Generale (medico di famiglia)
Sponsor: Novartis, Xilderma

 

Corso gratuito

 

Course

07 Nov - Ruolo del medico di medicina generale nel percorso diagnostico terapeutico del paziente affetto da artrite psoriasica e spondilite anchilosante.Self enrolment

Data: 07 novembre - Webinar

Descrizione

L’artrite psoriasica (AP) e la spondilite anchilosante (SpA) sono patologie infiammatorie che colpiscono soggetti in età giovane adulta con esordio spesso subdolo, sintomatologia sorda, incostante, ricorrente, esami ematici normali o poco alterati, altera-zioni radiologiche spesso confuse con l’artrosi. Sono causa di danno irreversibile e deficit funzionale che possono essere evitati da una diagnosi precoce e da una adeguata terapia. I nuovi farmaci, per la loro particolare efficacia in queste forme, stanno rivoluzionando la storia naturale della malattia. Grava ancora un pesante ritardo diagnostico per il mancato riconoscimento della patologia da parte del medico di medicina generale e talora degli specialisti stessi.

Docenti

Dott.ssa Gaia Navarra
Dott.ssa Mariaelisa Giovanna Rampudda
Dott.ssa Daniela Righetti
Dott.ssa Camilla Taglietti

Programma Scientifico

8.55-9.00 Registrazione partecipanti
9.00-9.20 Presentazione del progetto Joint, G. Navarra, C. Taglietti
9.20-10.00 Presentazione di alcuni dati del progetto Joint, M. G. Rampudda, D. Righetti
10.00-11.00 Discussione
11.00-11.30 RED FLAGs, M. G. Rampudda, D. Righetti

Obiettivo formativo

Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera


Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico Chirurgo specializzato in medicina generale (medico di famiglia).
Sponsor: Novartis Farma  
 Corso gratuito

 

Course

10 Nov -Seminari del Dottorato di ricerca in Scienze Chirurgiche Dermatologia - IL PAZIENTE DIFFICILESelf enrolment

Data: 10 novembre - Webinar

Descrizione

Visto il successo ottenuto negli scorsi anni, anche nel 2020, abbiamo voluto realizzare un ciclo di seminari dedicato ai nostri Specializzandi in Dermatologia e Venereologia e agli Specialisti del nostro territorio.
I relatori utilizzeranno diapositive e documentazioni filmate delle procedure chirurgiche e terapeutiche consentendo ai partecipanti di poterne seguire l’intera esecuzione e di poter esprimere dubbi o richieste di chiarimento in tempo reale attraverso la chat pubblica.
L’intero incontro privilegia una modalità espositiva orientata al confronto ai fini di una pratica acquisizione di tecniche ed aggiornamenti.

Responsabile Scientifico

Prof.ssa Annalisa Patrizi
Clinica Dermatologica
Ospedale S. Orsola Malpighi, Bologna

Programma Scientifico

Moderatori: M. La Placa, B. Raone (Bologna)

18:00-18:20 Acne e idrosadenite, G. Fabbrocini (Napoli)
18:20-18:40 Psoriasi, A. Offidani (Ancona)
18:40-19:00 Dermatite atopica, G. Girolomoni (Verona)
19:20-19:40 Fotodermatosi, P. Calzavara-Pinton (Brescia)
19:40-20:00 Malattie a trasmissione sessuale, V. Gaspari (Bologna)
20:00-20:20 Ulcere cutanee, T. Bianchi (Bologna)

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.


Ore formative : 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo, tutte le specialità, e Infermiere
Sponsor: Novartis Farma, Xilderma, Drex Pharma

Corso Gratuito

Course

16 Nov - PsoriasiSelf enrolment

Data: 16 Novembre Webinar

Descrizione

Responsabile Scientifico

Dott. Andrea Conti
Dermatologia, Azienda Ospedaliero Universitaria di Modena

Programma Scientifico

17.50-18.00 Accesso partecipanti
18.00-18.30 Psoriasi: criteri di gravità di malattia e terapia, C. Lasagni
18.30-19.00 Psoriasi: Come gestire il paziente tra specialista e medico di medicina generale, A. Conti
19.00-19.20 Casistica interattiva, L. Bigi
19.20-19.30 Conclusioni

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.



Ore formative: 1
Crediti: 1,5
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in Dermatologia e Venereologia e Medico di Medicina Generale (medico di famiglia)
Sponsor: Novartis, Xilderma

 

Corso gratuito

 

Course

17-24 Nov - La malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 17 - 24 Novembre Webinar

Descrizione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica che colpisce il 2-3% della popolazione e presenta un decorso cronico caratterizzato da fasi di miglioramento o remissione, alternata da fasi di esacerbazione. La psoriasi si associa molto spesso a delle comorbilità metaboliche (obesità, diabete, steatosi epatica), psicologiche (ansia e depressione), all’artropatia psoriasica e, occasionalmente anche a malattie croniche infiammatorie intestinali per cui vi è la necessita di un approccio multidisciplinare al fine di una corretto e completo managment del paziente. L'obiettivo del corso  è fornire informazioni utile ai discenti per inquadrare il paziente dal punto di vista diagnostico e scegliere l’approccio terapeutico più opportuno in funzione delle sue condizioni cliniche. La scelta del trattamento della psoriasi è infatti condizionata da una serie di variabili che vanno considerate inclusi età, sesso, peso, comorbilità, gravità della psoriasi, localizzazione delle lesioni, intensità di eritema e desquamazione, presenza di comorbilità. Il modo migliore per fare questa tipologia di medical education è attraverso la presentazione di casi clinici paradigmatici di psoriasi lieve, moderata e grave e delle sue diagnosi differenziali.

Responsabile Scientifico

Prof. Paolo Gisondi
Clinica Dermatologica
Università degli Studi di Verona

Programma Scientifico

I PARTE – 17 novembre
17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-20.00 Il trattamento completo della psoriasi, P. Gisondi

II PARTE- 24 novembre
17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-20.00 Screening e monitoraggio dei pazienti candidati al biologico, P. Gisondi

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.


Ore formative: 4
Crediti: 6
Professioni e discipline che possono accedere al corso:Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis, Insiderma

 

Corso gratuito

 

Course

18 Nov - FAD VII Congresso di Dermatologia Pediatrica-Casistica clinicaPayPal

Data: 18 Novembre - 18 Febbraio

Descrizione

Il congresso di “Dermatologia Pediatrica Casistica clinica” originariamente previsto a Bologna in data 11-12 settembre 2020, è stato convertito in evento FAD VIDEO, online su piattaforma Ecliptica dal 18 novembre 2020 al 18 febbraio 2021. Giunto alla sua settima edizione, si pone l’obiettivo di continuare ad essere un appuntamento di rilievo per la Dermatologia Pediatrica bolognese  e non solo. La Dermatologia dell’età pediatrica è rivolta allo studio delle malattie della pelle dei bambini. In questi ultimi anni la stretta collaborazione tra Pediatri e Dermatologi ha portato ad un miglioramento della gestione delle diverse patologie. Questo incontro ha lo scopo di promuovere la formazione, la ricerca scientifica e la collaborazione interdisciplinare di tecniche ed aggiornamenti.

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Professioni e discipline che possono accedere al corso

Medico Chirurgo con specializzazione in Dermatologia e Venereologia, Pediatria, Pediatria di libera scelta, Allergologia ed immunologa clinica, Reumatologia, Malattie infettive, Chirurgia plastica e ricostruttiva, Chirurgia generale, Chirurgia pediatrica, Chirurgia maxillo-facciale,,Otorinolaringoiatria, Medicina generale (medico di famiglia), e per Infermiere ed Infermiere pediatrico.

Course

19 Nov -Seminari del Dottorato di ricerca in Scienze Chirurgiche Dermatologia - TumoriSelf enrolment

Data: 19 novembre - Webinar

Descrizione

Visto il successo ottenuto negli scorsi anni, anche nel 2020, abbiamo voluto realizzare un ciclo di seminari dedicato ai nostri Specializzandi in Dermatologia e Venereologia e agli Specialisti del nostro territorio.
I relatori utilizzeranno diapositive e documentazioni filmate delle procedure chirurgiche e terapeutiche consentendo ai partecipanti di poterne seguire l’intera esecuzione e di poter esprimere dubbi o richieste di chiarimento in tempo reale attraverso la chat pubblica.
L’intero incontro privilegia una modalità espositiva orientata al confronto ai fini di una pratica acquisizione di tecniche ed aggiornamenti.

Responsabile Scientifico

Prof.ssa Annalisa Patrizi
Clinica Dermatologica
Ospedale S. Orsola Malpighi, Bologna

Programma Scientifico

Moderatori: A. Pileri A. Lanzoni (Bologna)

18:00-18:20 I nuovi farmaci oncologici, K. Peris (Roma)
18:20-18:40 Linfomi: nuove possibilità terapeutiche, N. Pimpinelli (Firenze)
18:40-19:00 Psoriasi? Eczema? Micosi fungoide? Altro? Una diagnosi istologica talora difficile, C. Misciali (Bologna)
19:00-19:20 Le pre-cancerosi in dermatologia, A. Barisani (Bologna)
19:20-19:40 Percorso melanoma, E. Dika (Bologna)
19:40-20:00 I rapporti con il territorio, L. Veneziano (Bologna)

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

Ore formative : 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis Farma e Xilderma

Corso Gratuito

Course

19 Nov - La Nuova Rete Reumatologica Bolognese nella gestione del Paziente con SpondiloartritiSelf enrolment

Data: 19 Novembre Webinar

Descrizione

Il progetto di formalizzazione della Rete Reumatologica Metropolitana nasce dalla consapevolezza e dalla necessità del miglioramento organizzativo dei servizi offerti in ambito reumatologico (integrazione ospedale-territorio) e dall’ampliamento delle attività complessive (visite cliniche, diagnosi strumentale, terapia farmacologica, terapia interventistica, informazione e formazione del MMG nel campo delle malattie reumatologiche).
Le maggiori criticità evidenziate sono i lunghi tempi di attesa per prima visita e la frammentazione del percorso di presa in carico in una rete ancora non del tutto strutturata, nonostante la presenza di un PDTA Reumatologico Metropolitano relativo solo alle seguenti patologie specificate:
-artriti infiammatorie (artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondiloartriti sieronegative…)
-lombalgia infiammatoria persistente (sospette spondiloartriti ad interessamento assiale)
-connettiviti e vasculiti
In considerazione delle criticità prima riportate le Aziende sanitarie metropolitane si impegnano nella ridefinizione della rete reumatologica individuando 17 punti di accesso alla rete reumatologica metropolitana, aumentando complessivamente il numero di prestazioni reumatologiche e creando una rete territoriale di primo livello e un secondo livello per i casi complessi.
Il ruolo del MMG assume una importanza strategica all’interno della rete reumatologica metropolitana in quanto occupa un ruolo primario nel valutare i primi sintomi, identificare i bisogni del paziente e pianificare il percorso da seguire.
L’Argomento che andremo a trattare è Il mal di schiena cronico che ad oggi è una delle cause di visita in primary care. La lombalgia posturale, l'osteoartrosi, la fibromialgia e le sindromi mio fasciali regionali sono le cause più frequenti di questo disturbo. Nascosta tra i tanti pazienti con il mal di schiena però vi è una piccola popolazione di persone affetti da forme infiammatorie, classificabili nel vasto ed eterogeneo gruppo delle spondiloartriti sieronegative. Identificare precocemente queste persone, chiedere loro gli esami appropriati, avviarli rapidamente allo specialista sono passi importanti per evitare complicanze, preservare la funzione, rendere più facile la terapia, migliorare la qualità della vita e ridurre i costi diretti e sociali. La disponibilità di terapie efficaci consente oggi infatti alla maggior parte degli individui affetti di recuperare una qualità ottimale della vita e di prevenire le possibili complicanze. I trattamenti, tuttavia richiedono poi uno sforzo di attento monitoraggio e di corretta gestione, che spesso ricade spesso sul Medico di Medicina Generale. L'obbiettivo di questo minicorso è proprio quello di confrontare le esperienze intorno alla diagnosi precoce e alla corretta gestione delle persone con lombalgia cronica.

Docenti

Dott.ssa Olga Addimanda

Istituto Ortopedico Rizzoli

Dott. Mirco Magnani

Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna

Dott. Massimo Reta

Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna

Responsabile Scientifico

Dott. Massimo Reta

Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna

Programma Scientifico

18.30-18.45 Introduzione e saluti, M. Reta
18.45-19.15 Presentazione della nuova rete reumatologica metropolitana bolognese e PDTA, M. Reta
19.15-19.30 Epidemiologia, segni di sospetto e percorsi infiammatori e diagnostici delle lombalgie, M. Reta, M. Magnani
19.30-19.45 Aspetti clinici e classificazione delle spondiloartriti sieronegative, complicanze sistemiche, M. Magnani
19.45-20.15 L'armamentario terapeutico nelle spondiloartriti sieronegative e la gestione del paziente in terapia, O. Addimanda
20.15-20.45 Discussione interattiva sui temi precedentemente trattati
20.45-21.00 Take home messages, M. Reta, M. Magnani, O. Addimanda
21.00-21.15 Chiusura Lavori


Obiettivo formativo

Contenuti tecnico professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. malattie rare.

Ore formative: 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico chirurgo 
Sponsor: Novartis

 

Corso gratuito

 

Course

20 Nov - Sinergia tra ospedale e territorio: la malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 20 Novembre Webinar

Descrizione

Negli ultimi anni i continui progressi della ricerca scientifica hanno modificato il concetto di malattia ad esclusivo interesse cutaneo e articolare ed hanno evidenziato la stretta correlazione tra la psoriasi e altri processi infiammatori extracutanei, al punto di far nascere il concetto di malattia psoriasica, una vera e propria sindrome multiorgano. La frequente associazione con la sindrome metabolica, le malattie cardiovascolari, il diabete, la depressione ed altro ancora stanno conducendo al graduale ed inesorabile cambiamento nell’approccio e nella valutazione del paziente psoriasico. Diventa fondamentale la collaborazione con altri specialisti e con i Medici di Medicina Generale e in molti casi risulta indispensabile un approccio multidisciplinare.
Anche l’approccio terapeutico a questa malattia si sta subendo delle sostanziali modificazioni e le più recenti terapie a base di farmaci biotecnologici offrono grandi possibilità in termini di efficacia, sicurezza e miglioramento della qualità di vita dei pazienti.
La presentazione della malattia e la discussione sulla gestione dei pazienti e sulla distribuzione dei compiti diagnostici e terapeutici tra dermatologo, altri specialisti e medici di medicina generale sarà
l’oggetto dell’aggiornamento in modo da poter garantire al paziente psoriasico livelli di qualità di assistenza sempre più elevati e al passo con i tempi.

Docenti

Prof. Stinco
Prof.ssa Offidani

Programma Scientifico

17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-18.15 Introduzione, G. Stinco
18.15-18.35 La psoriasi: inquadramento clinico, A. Offidani
18.35-18.55 La psoriasi: le sedi difficili, G. Stinco
18.55-19.15 La co-gestione del paziente psoriasico grave, A. Offidani, G. Stinco
19.15-19.30 Discussione e conclusioni

Obiettivo formativo

Documentazione clinica. Percorsi clinico assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza-profili di cura.



Ore formative: 1
Crediti: 1,5
Professioni e discipline che possono accedere al corso:Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia, medicina interna, medicina generale, pediatria, chirurgia plastica, reumatologia e gastroenterologia. Infermiere.
Sponsor: Novartis, Xilderma

 

Corso gratuito

 

Course

04-17 Dic - La malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 04 - 17  dicembre - Webinar

Descrizione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica che colpisce il 2-3% della popolazione e presenta un decorso cronico caratterizzato da fasi di miglioramento o remissione, alternata da fasi di esacerbazione. La psoriasi si associa molto spesso a delle comorbilità metaboliche (obesità, diabete, steatosi epatica), psicologiche (ansia e depressione), all’artropatia psoriasica e, occasionalmente anche a malattie croniche infiammatorie intestinali per cui vi è la necessita di un approccio multidisciplinare al fine di un completo managment del paziente. L'obiettivo della terapia della psoriasi è scegliere l’approccio terapeutico più opportuno in funzione delle sue condizioni cliniche. La scelta del trattamento della psoriasi è infatti condizionata da una serie di variabili che vanno considerate inclusi età, sesso, peso, comorbilità, gravità della psoriasi, localizzazione delle lesioni, intensità di eritema e desquamazione, presenza di comorbilità. La scelta del trattamento è condizionata anche dalla recente pandemia. L’epidemia da COVID-19 è recentemente scoppiata in Italia coinvolgendo particolarmente le regioni del Nord, incuso il Veneto. L’epidemia sta causando un elevato numero di decessi in Italia e sta pesantemente gravando sul Sistema Sanitario Nazionale, e rapidamente rivoluzionando l’organizzazione delle strutture ospedaliere. In assenza di terapie specifiche, l’unico provvedimento è cercare di prevenire il contagio. I medici, inclusi i dermatologi, reumatologi e gastroenterologi, e gli stessi pazienti sono molto preoccupati che i farmaci immunosoppressivi (farmaci biologici, methotrexate, ciclosporina, corticosteroidi) possono aumentare suscettibili all’infezione da COVID-19 o condizionare negativamente il decorso clinico dell’eventuale infezione. Ci sono dati scientifici preliminari in base a quali poter raccomandare o meno la sospensione dei trattamenti immunosoppressivi nei pazienti asintomatici per infezione da COVID-19, che d’altra parte presentano malattie invalidanti come la psoriasi, l’artrite psoriasica, artrite reumatoide e le malattie infiammatorie intestinali che nel loro insieme sono molto prevalenti nella popolazione del Veneto. A livello nazionale, i pazienti sottoposti a questi trattamenti sono complessivamente un numero considerevole, decine di migliaia. Mancano completamente dati relativi alla prevalenza ed incidenza della infezione da COVID-19 nei pazienti con tali patologie immuno-mediate. Dagli studi clinici controllati non è possibile estrapolare dati relativi alla suscettibilità alla infezione da COVID-19 conferita dai farmaci biologici.

Responsabile Scientifico

Prof. Paolo Gisondi
Clinica Dermatologica
Università degli Studi di Verona

Programma Scientifico

I PARTE – 4 dicembre
17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-20.00 Il trattamento completo della psoriasi e lo screening biologico, P. Gisondi

II PARTE - 17 dicembre
17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-20.00 Il trattamento della psoriasi nel periodo della pandemia da COVID-19, P. Gisondi

Obiettivo formativo

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere


Ore formative : 4
Crediti: 6
Professioni e discipline che possono accedere al corso:  Medico chirurgo specializzato in dermatologia e venereologia.
Sponsor: Novartis Farma e Insiderma

Corso Gratuito

 

 

 

Course

10 Dic - Sinergia tra ospedale e territorio: la malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 10 dicembre - Webinar

Descrizione

L’obiettivo di questo corso, che tratterà il tema della psoriasi nelle sue manifestazioni cliniche e i possibili approcci terapeutici, è quello di migliorare il percorso del paziente con psoriasi tra territorio e ospedale co-involgendo diverse specialità, tra le quali Medico chirurgo specializzato in Dermatologia e Venereologia, Medicina Generale, Reumatologia, Medicina Interna e Pediatria.

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof.ssa Iris Zalaudek
UCO Clinica Dermatologica, Azienda Sanitaria Universitaria Integrata, Trieste

Docenti

Prof.ssa I.Zalaudek
Dott. F.Kokelj
Dott.ssa S.Trevisini
Dott.ssa K.Nan

Programma Scientifico

17.55-18.00 Accesso partecipanti
18.00-18.15 Introduzione, I. Zalaudek
18.15-18.45 Manifestazioni cliniche della psoriasi, F. Kokelj
18.45-19.15 Casistica ed esperienza clinica, S. Trevisini
19.15-19.45 Terapia della psoriasi, K. Nan
19.45-20.00 Discussione e conclusioni

Obiettivo formativo

Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza- profili di cura.

Ore formative : 2
Crediti: 3
Professioni e discipline che possono accedere al corso: Medico Chirurgo, tutte le specializzazioni
Sponsor: Novartis Farma e Xilderma

Corso Gratuito

 

 

 

Course

11 Dic - Sinergia tra ospedale e territorio: la malattia psoriasicaSelf enrolment

Data: 11 dicembre - Webinar

Descrizione

Il Corso si pone l’obiettivo di rimarcare l’utilità di una sinergia nella gestione dei pazienti psoriasici da parte sia dei dermatologi ospedalieri che dei medici di MMG. Come noto la malattia psoriasica colpisce circa il 4% della popolazione mondiale ed ha quindi un notevole impatto sociale. Trattandosi di una patologia autoimmune ad andamento ricorrente richiede un controllo ed una valutazione clinica periodica. Risulta pertanto palese come individuare un Percorso Diagnostico Terapeutico Ambulatoriale condiviso tra i medici del territorio ed i colleghi ospedalieri permetterà una gestione razionale per il SSN anche in ambito di farmaco- economia ed una soluzione ottimale per il paziente.
Nello svolgimento del Corso verrà proposta una road - map del paziente psoriasico che può realizzarsi solo se frutto di una gestione condivisa tra MMG e specialisti ospedalieri. Questo evento ha quindi anche lo scopo di creare e rafforzare la “confidence” tra ospedale e territorio. A tal fine verranno illustrate ai colleghi di MMG le opportunità terapeutiche convenzionali e non convenzionali che potranno offrire ai loro pazienti avvalendosi di una proficua collaborazione con gli specialisti ospedalieri.

Docenti

Dott. G. Stinco

Dott.ssa G. Ganzetti

Dott. M. Nicolini

Programma Scientifico

17.25-17.30  Accesso partecipanti

17.30-17.55  La malattia psoriasica, G.Lemme

17.55-18.20  Le zone difficili, G.Ganzetti

18.20-18.45  L’artrite psoriasica, M.Nicolini

18.45-19.00  Conclusioni e modalità di lavoro condivise, G.Lemme

Obiettivo formativo

Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza- profili di cura.

Ore formative : 1
Crediti: 1,5
Professioni e discipline che possono accedere al corso:Medico Chirurgo, tutte le specializzazioni
Sponsor: Novartis Farma e Xilderma

Corso Gratuito

 

 

Course

Settings

Color Scheme